sabato 30 aprile 2016

Crostata pera e cioccolato

..al caramello di pere    
                    sana
                  sugarfree

Sono un po' in ritardo con questa torta, che è autunnale e ormai la primavera invece è arrivata, ma è in archivio da un po' e non potevo proprio non pubblicarla, è una crostata che mi rende davvero orgogliosa, è una torta senza troppi fronzoli, con pochi ingredienti ma di quelli buoni!
Ecco si è vegana ma solo per dire che non ha derivati animali, ma non ha nemmeno margarina tofu o qualche altro ingrediente che seppur vegano non è per niente salutare.
Ecco si è solo sana!
Godetevela!





 Per la copertura di pere:

Pelate due pere kaiser e tagliatele in quattro, togliete il torsolo e poi tagliatele a fettine il più sottili possibile, cospargetele con del succo di limone.
Per cuocerle usate lo stampo che avete scelto per la torta e coprite la base con un disco di carta forno, poggiate le fettine di pera sulla carta forno sovrapponendole fra loro creando il disegno che più vi piace..io le ho sovrapposte partendo dall'alto in basso ma perchè non farle a cerchio?!
ponetele in forno a 200°C fino a quando non saranno cotte.

Per il caramello di pere:

In forno con la vostra copertura di pere mettete anche una pirofila con tre pere kaiser e un goccio d'acqua.
Chiudetele ermeticamente con della carta stagnola e cuocetele fino a quando saranno morbide.
Vedrete che rilasceranno il loro sughetto dorato, togliete la carta stagnola e lasciate evaporare un po l'acqua per addensare il caramello, fate attenzione a non farlo ridurre troppo altrimenti vi ritroverete tutto secco!!!

 Per la pasta frolla vegana:
150gr di farina "0"
100gr di farina integrale
50gr di farina fioretto di mais
75gr di olio di semi di mais
150gr di malto di riso
1/2 bustina di cremortartaro
1 scorza di limone grattuggiata fine
Unite in una bacinella tutti gli ingredienti secchi e versateci lentamente il malto e l'olio mescolati insieme, amalgamate il tutto e impastate con le mani formando una palla, rivestitela di pellicola e fatela riposare per un ora a temperatura ambiente.
stendete la frolla ad uno spessore di qualche millimetro e trasferitela in uno stampo precedentemente oliato e infarinato.
Cuocete in bianco bucherellando il fondo con una forchetta e riempendo la frolla con un foglio di carta stagnola e dei fagioli, per farle tenere la forma.
lasciatela in forno per circa 10 minuti a 175 °C, togliendo i fagioli a metà cottura.

Per la ganache al cioccolato fondente vegana:

200gr di cioccolato fondente al 70%
100gr di cioccolato fondente al 50%
300gr di latte di mandorla

Tritate i due cioccolati e metteteli da parte, su un pentolino portate a bollore il latte di mandorla, toglietelo poi dal fuoco e versatevi il cioccolato, mescolate con una frusta fino a far sciogliere tutto il cioccolato.
Lasciate intiepidire il composto e poi versatelo nel guscio di frolla.
Ponete in frigo a rassodare!
Una volta completamente fredda prendete la copertura di pere e rovesciatele sulla torta, non abbiate paura perchè resteranno appiccicate alla carta forno,fate comunque attenzione e fate questa azione in velocità!!
Togliete piano la carta forno et voilà!
Non vi resta che spennellare la superfice con il caramello di pere ed è pronta da mangiare!