lunedì 5 giugno 2017

Arancia e Basilico


...senza latticini!
...super profumosa!







Era da un pò che volevo provare questo abbinamento, devo dire che è fantastico, sia nei gusti che nei colori, guardi questa torta e tutto quello che ti passa per la mente ha a che fare con l'estate, la annusi e la mente porta immagini di campi sconfinati e soleggiati, di quelli che si vedono sulla strada verso il mare, porta immagini di pranzi freschi, pomodori, brocche di limonata appena uscita dal frigo con le gocce di condensa che scendono dal vetro e rinfrescano le mani, piedi scalzi che godono del pavimento freddo di casa, o dell'erba soffice del giardino di mamma, mattinate a leggere libri sul balcone dove la linea d'ombra creata dal tetto e proiettata a terra è così netta solamente d'estate quando il sole è più potente che mai.
Tutto questo è solo basilico, è il suo profumo a creare questa magia, a farmi sentire l'estate che sta arrivando.
 E allora come non usarlo su una torta?! eccola qui!






Per una tortiera di 22cm di diametro:

200gr di farina "00"
2 uova
100gr di malto di riso
40gr di miele di tarassaco
6gr di foglie di basilico fresche
mezza buccia d'arancia
50gr di olio di semi di girasole deodorato
250gr di yogurt vegetale all'arancia
1 bustina di lievito per dolci
un pizzioco di sale

Per il succo aromatizzato:
Il succo di un arancia
5/6 foglie di basilico fresco
1 cucchiaino di miele di tarassaco


Preriscaldate il forno a 200°C.
Frullate insieme l'olio, lo yogurt, la scorza di arancia, il basilico e il sale.
Montate le uova con il malto e il miele fino a farle diventare bianche e spumose, aggiugete quindi la mistura di yogurt e basilico e infine la farina setacciata con il lievito.
Oliate e infarinate la teglia e infornate per circa trenta minuti, fate la prova stecchino prima di sfornare definitivamente!

Per il succo frullate insieme i tre ingredienti.

Una volta sfornata lasciatela intiepidire, bucherellatela con uno spuntone e versate il succo uniformemente così che vada sui buchi fatti in precedenza e inumidisca l'impasto!








Spero che questa torta faccia sentire anche a voi tutta l'estate che porta con se, mentre la preparate ma soprattutto mentre la gustate!




A presto,
Valentina




Nessun commento:

Posta un commento